sandro.sacchetti@dada.it
® Tutte le immagini sono utilizzabili esclusivamente a scopo didattico, previa intesa con l'autore.

"A quarant'anni ho cominciato a comprendere le mie sensazioni, a sapere cosa stavo guardando, ma soltanto vagamente. A cinquant'anni ho formulato l'idea di unità, ma senza essere capace di rappresentarla. Adesso, a sessanta, comincio a capire come rappresentarla." Camille Pissarro 1890.

giovedì 31 marzo 2011

Ermellino a Lagazuoi

Non credo, che per me visitatore stagionale, sarà facile avere ancora questa occasione: vedere l'ermellino in piena azione in inverno, quindi nel suo mantello più affascinante. Un colpo di fortuna che è durato pochi attimi giusto il tempo di qualche scatto fotografico. Il bianco su bianco che bianco non è, ma riflette tanti colori; però a colpo d'occhio sembra tutto candido e abbagliante. Solo dopo ci si rende conto della gamma riflessa dalla luce...

(nota, l'ermillino l'ho disegnato a freddo dalle foto, qualche gracchio l'ho aggiunto in seguito, lo sfondo invece l'ho disegnato dal vivo)

1 commento:

  1. toh, non sapevo che avesse le piume! non si finisce mai di imparare...;)

    RispondiElimina