sandro.sacchetti@dada.it
® Tutte le immagini sono utilizzabili esclusivamente a scopo didattico, previa intesa con l'autore.

"A quarant'anni ho cominciato a comprendere le mie sensazioni, a sapere cosa stavo guardando, ma soltanto vagamente. A cinquant'anni ho formulato l'idea di unità, ma senza essere capace di rappresentarla. Adesso, a sessanta, comincio a capire come rappresentarla." Camille Pissarro 1890.

La Natura nella terra di Leonardo


La pubblicazione di questa Guida va finalmente a colmare una grossa lacuna editoriale, per un territorio di così grande valore paesaggistico. Il Montalbano ha ormai assunto a pieno titolo il ruolo di polmone verde per tutta la vasta cintura urbanizzata di una parte significativa delle Province di Firenze, Prato e Pistoia e che oggi conta oltre un milione di abitanti.
Ancora troppo poco si è scritto sul patrimonio floristico e faunistico del Montalbano che, sebbene non possieda territori propriamente “selvaggi”, ha nella naturalità diffusa delle vaste coltivazioni tradizionali il suo eccezionale punto di forza. Uno degli obiettivi della Guida è dunque quello di diffondere la conoscenza di questi temi, approfondendo certi argomenti legati ai rapporti tra attività dell’uomo e conservazione delle risorse naturali.

Nature and landscape are still poorly known. If you visit, you soon realize Montalbano is not a ‘wild’ site: nature is visibly influenced by human hand. Yet, in such an artificial context, the natural side of the landscape becomes increasingly important, both in historically populated areas and in remote and less accessible sites.

This guide is dedicated to all those who want to deepen their knowledge on natural Montalbano,  its landscape history, plants and animals.