sandro.sacchetti@dada.it
® Tutte le immagini sono utilizzabili esclusivamente a scopo didattico, previa intesa con l'autore.

"A quarant'anni ho cominciato a comprendere le mie sensazioni, a sapere cosa stavo guardando, ma soltanto vagamente. A cinquant'anni ho formulato l'idea di unità, ma senza essere capace di rappresentarla. Adesso, a sessanta, comincio a capire come rappresentarla." Camille Pissarro 1890.

martedì 4 ottobre 2011

La casa dei nonni

Questo lavoro mi è stato commissionato, e di conseguenza è costruito in modo da essere adatto per il contesto cui è finalizzato, un pannello didattico; ma è stata anche l'occasione per disegnare un soggetto non prettamente naturalistico, anche se questo luogo è permeato di naturalità. Si tratta della casa dei nonni, cioè la casa dove è nata mia moglie, alla quale siamo legati profondamente. 
Una grande colonia di balestrucci abita i sottotetti, in soffitta sono nate generazioni di barbagianni e i pipistrelli vivono nelle fessure....Il giardino è vivo e ricco di frutti e di piccoli animali. Insomma un luogo ideale per essere rappresentato in questo lavoro.



This work was commissioned and it was therefore constructed to be suitable for the context where it is finalized, an didactic panel, but was also an opportunity to create a subject non-purely naturalistic, even though this place is permeated by naturality . It is the grandparents' house, that is the house where my wife is born, to whom we are deeply linked.
A large colony of martins inhabit under the attic, into the attic were born generations of barn owls and bats live in the cracks .... The garden is alive and rich in fruits and small animals. In short, a great place to be represented in this work.

1 commento: