sandro.sacchetti@dada.it
® Tutte le immagini sono utilizzabili esclusivamente a scopo didattico, previa intesa con l'autore.

"A quarant'anni ho cominciato a comprendere le mie sensazioni, a sapere cosa stavo guardando, ma soltanto vagamente. A cinquant'anni ho formulato l'idea di unità, ma senza essere capace di rappresentarla. Adesso, a sessanta, comincio a capire come rappresentarla." Camille Pissarro 1890.

venerdì 4 dicembre 2009

Calendalibro 2010 - Rapaci del Parco Naturale Adamello Brenta

Quest'anno è la volta del calendario sui rapaci. Alcune delle tavole provengono dal mio archivio, ma ho dovuto integrare i disegni con tavole nuove di specie tipiche delle Alpi.
L'aquila reale e il gipeto hanno avuto bisogno di un trattamento particolare, andavano ambientate. Per capire bene in che modo, ho preparato prima due fondali ad acquarello e ho sovrapposto gli schizzi a matita (in Photoshop!), studiando bene la posizione e la prospettiva necessaria. Il grafico ha poi impostato i vari disegni cercando un equilibrio adatto alla grafica d'insieme.

 
Albanella reale maschio e femmina (acquarello e tempera)


Aquila reale, tavola completa con ad. a sinistra e Juv a destra, in volo. Tavola completa (acquarello e tempera)


Aquila reale adulto, tavola in preparazione (prima fase, acquarello e tempera)


Aquila reale, tavola in preparazione (montaggio in Photoshop)


Aquila reale, tavola finita (senza fondale, acquarello e tempera)


Gipeto con adulto in volo (sx) e giovane (dx), tavola completa senza fondale


Gipeto con adulto in volo (fondale in preparazione montato in Photoshop)


Gipeto con adulto in volo e giovane, ambientazione definitiva


Poiana con preda (acquarello e tempera)


Grifone (in archivio dal 1994!, acquarello e tempera)


Grifoni in volo (in archivio dal 1994!, acquarello e tempera)


Grifone al carnaio di.....(SP), (acquarello e tempera)

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusi il ritardo, mi sono accorto solo adesso del messaggio...
      Certo, lo può usare, a condizioni di citare la fonte....e mi perdoni, sempre che non si tratti di un blog dedicato all'attività venatoria, pratica molto lontana dalla mia mentalità di appassionato naturalista...
      Grazie e saluti

      Elimina