sandro.sacchetti@dada.it
® Tutte le immagini sono utilizzabili esclusivamente a scopo didattico, previa intesa con l'autore.

"A quarant'anni ho cominciato a comprendere le mie sensazioni, a sapere cosa stavo guardando, ma soltanto vagamente. A cinquant'anni ho formulato l'idea di unità, ma senza essere capace di rappresentarla. Adesso, a sessanta, comincio a capire come rappresentarla." Camille Pissarro 1890.

lunedì 13 settembre 2010

La mostra ha chiuso i battenti, grazie a tutti

Grazie a chi mi ha incitato a svilupparla, a coloro che mi hanno aiutato ad allestirla, agli amici che l'hanno visitata, ai numerosissimi turisti sorpresi nel vedere paesaggi marini e fenicotteri nel centro rapaci, agli acquirenti :-),...
grazie specialmente al Parco dell'Orecchiella che mi ha invitato in questa oasi meravigliosa da dove si gode una vista spettacolare sulla Pania di Corfino...



 Dalla postazione si vedono i recinti di cervi e mufloni




Sono stato diverse volte all'Orecchiella per seguire la mostra. Per attirare i visitatori che entrando andavano subito a cercare i rapaci impagliati ho abbozzato a matita l'aquila della vetrina, e ho lasciato il taccuino sopra una sedia davanti l'aquila impagliata...nella teca c'erano anche i rapaci notturni.

I bambini sorprendono sempre, loro hanno subito capito il nesso fra disegno e animali e hanno lasciato il loro segno sul mio taccuino...una cosa che mi ha dato grande soddisfazione...
Spero che questi bambini possano continuare a disegnare...

Dis. di Agata 5 anni e Lisa 7 anni

Nessun commento:

Posta un commento